Sei itinerari con partenza dall’Antica Torre

E’ già da un po’ che abbiamo terminato con soddisfazione un progetto partito l’anno scorso… Ma solo ora riusciamo a pubblicare qualcosa al riguardo! Si è trattato di un’idea che abbiamo realizzato grazie a un piccolo finanziamente del CAI centrale – Gruppo “Terre Alte” e in collaborazione con la sezione CAI di Feltre.  Abbiamo identificato sei itinerari tematici, li abbiamo mappati, tabellati, puliti e fatto stampare delle mappe che sono disponibili gratuitamente per tutti coloro che lo desiderano. Sono sei itinerari di diversa lunghezza e difficoltà, un po’ per tutti i gusti. Molti di questi hanno un elevato interesse storico culturale, come quello di Val Rosna (famosa per Adam, l’uomo risalente a 14000 anni fa) e Schener, (famoso per il castello e l’antica via che portava in Primiero) o quello verso Aune lungo l’antico tracciato della Via romana Claudia Augusta, o ancora quello delle casere a gradoni tipiche di queste zone. Non mancano però anche gli itinerari per chi ama le camminate in quota e con un discreto dislivello: il bivacco Le Prese e la Croce del Naroen, così come il lungo anello in quota verso Aune, sono le uscite più adatte per gli escursionisti più appassionati di montagna, che permettono poi ulteriori giri più impegnativi verso le vette Feltrine. Potete intanto dare un’occhiata alla pagina “itinerari” del nostro sito per farvi un’idea, e poi potete passare da noi a prendere la mappa e provarli tutti…saremo lieti di darvi anche personalmente tutte le indicazioni necessarie a seconda delle vostre curiosità! Buone passeggiate!

Annunci

9 luglio 2016: “Camminare nella storia”

Lo sapevate che All’Antica Torre si trova in luogo densissimo di storia?  Il prossimo evento è tutto dedicato a questo tema, la Storia con la S maiuscola: “Camminare nella storia: sulle orme di Claudio Nerone, Fontejo, Jacopo Rovellio, Luigi Negrelli“. Si tratta di una escursione a piedi accompagnata sull’antico percorso ricco di ritrovamenti archeologici per Servo di Sovramonte attraverso Colle Orso, Col de Vedai, Capitello di Roda, Case Piazzoni. Ripercorremo le orme di Claudio Nerone (imperatore del I sec.) Fontejo (vescovo scismatico del VI sec.), Jacopo Rovellio (riformatore ecclesiastico, XVI sec.) Luigi Negrelli (ingegnere, XIX sec.). Il ritrovo è ad Aune presso la chiesa alle ore 18.00. L’idea è quella di camminare insieme, spogliandosi della propria quotidianità e calarsi nel luogo, nel periodo e nei personaggi, con l’aiuto dei conduttori che condivideranno con noi conoscenze, esperienze e punti di vista, ammantandosi della necessaria fantasia e attivando quell’immaginazione che genera empatia.

Ci accompegnerà l’arch. Fabio Bùdel (Archeologica Claudia Augusta; European Committee IVR – inventario transcontinentale delle vie romane).

Una volta giunti All’Antica Torre (circa alle 19.30) ci sarà come di consueto una cena conviviale a base di prodotti del circuito Carta Qualità del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi. Dopo la cena (ore 21.00) si terrà una conversazione e dibattito in occasione dell’inaugurazione della mostra presso il nostro locale: “La Via Claudia Augusta: bene socio culturale o colossale pretesto di marketing?“.

Ringraziamo per la collaborazione a questo evento l’Associazione Cilvità Surgive e la Società Archeologica Claudia Augusta.

Come sempre, le camminate che proponiamo sono adatte a tutti: in questo caso, la camminata effettiva è di un’ora circa su facile carrareccia. In caso di maltempo, l’evento inizierà alle 19.30 con la cena e la conversazione. Il nostro staff è disponibile a riaccompagnare i partecipanti a recuperare le vetture al termine della serata alla chiesa di Aune.

IMG_3838

Scorcio del percorso che svolgeremo. Sullo sfondo è visibile la chiesa di Aune