Camminate sulla neve

A febbraio organizziamo due camminate sulla neve, che, se il manto nevoso dovesse aumentare, si trasformeranno in vere e proprie ciaspolate. La prima sarà sabato 11 febbraio e, vista l’imminente luna piena, sarà una “Ciaspolata al chiaro di luna“: il ritrovo è alle 16.30 all’Antica Torre. La seconda sarà sabato 25 febbraio e sarà una “Ciaspolata al tramonto”: il ritrovo è anticipato alle 16.00 sempre all’Antica Torre.

Entrambe le camminate/ciaspolate si svolgono in un facile percorso di circa 5 km con 200 m di dislivello tra i boschi e i prati ai piedi del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e della Vallazza. Al termine seguirà la cena presso l’Antica Torre a base di prodotti tipici e del circuito Carta Qualità del Parco.

Costo: la partecipazione alla camminata/ciaspolata è gratuita, la cena costa 20 euro (12 euro per bambini under 12). E’ disponibile il noleggio delle ciaspole a un costo di 7 euro. Per chi volesse pernottare qui a Zorzoi offriamo la possibilità di dormire nel B&B “Bellavista” a un costo aggiuntivo di 30 euro a persona (inclusa colazione).

In base alle condizioni meteo e neve il programma potrà subire variazioni: contattateci direttamente per avere info dettagliate!img_3995

Tutto quello che succede tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo

fullsizerender

Siamo a dicembre, termina il 2016 e poi inizia il nuovo anno. Qui, tra il Sovramonte e l’Antica Torre, succedono varie cosette più o meno importanti, e così ve ne facciamo un elenco:

  • Sabato 17 dicembre “Dolomiti: montagne, uomini, storie”: ultima puntata del ciclo di documentari sulle Dolomiti patrimonio Unesco “Dal passato al futuro”, sulle trasformazioni avvenute nel corso del Novecento e le prospettive future (inizio ore 20,45 con entrata libera; possibilità di cena dalle 19);
  • Domenica 18 dicembre presentazione del libro “Kill Heidi”: a conclusione del ciclo di documentari ospitiamo la presentazione del recente libro di Sergio Reolon, presidente della Provincia di Belluno dal 2004 al 2009, sul tema delle politiche della montagna (inizio ore 17, entrata libera).  “Uccidere Heidi” e con lei tutti quei cliché che legano la montagna e i suoi abitanti a un rapporto di subalternità con la metropoli urbana: questo, in estrema sintesi, il messaggio che vuole trasmettere. Il mito di Heidi, con la sua immagine bucolica e stereotipata di una montagna di fatto inesistente, ostacola lo sviluppo di una politica credibile per i territori montani. Interverrano Bepi Casagrande e Irma Visalli.
  • domenica 25 dicembre “Natale con Roberta, Miro & friends” per chi vuole vivere un Natale fuori dagli schemi. Come? Con una bella escursione con partenza dal bar Val Rosna, lungo la statale che va in Primiero, fin qui all’Antica Torre, passando per il villaggio abbandonato delle Roe, i resti del castello di Schener, i Tuu, la Bettola, Zorzoi e Col dei Mich, in compagnia dei nostri amici che vi faranno da guida (partenza verso le 10,30; il percorso è di circa 2 ore, mentre per il rientro a Val Rosna organizziamo su richiesta una navetta). Per chi vuole vivere invece il Natale con il tradizionale pranzo, proponiamo il seguente menù: antipasto con torta salata di radicchio e speck, salumi e pane casereccio; pasticcio e tortelli alla zucca come primo; faraona ripiena arrosta e bollito misto con contorni vari; torta di polenta con miele e noci (inizio da mezzogiorno, prezzo 25 euro con acqua e caffè inclusa, vino e bibite escluse, bambini fino a 12 anni 15 euro);
  • sabato 31 dicembre “Festa di Capodanno” con cenone, giochi in compagnia e musica da ballare. Il menù propone antipasto misto; come primi gnocchi di polenta con gorgonzola e noci e pasta fresca fatta in casa con mele e speck; cotechino con lenticchie, arrosto e contorni vari; strudel con sciroppo d’acero (inizio dalle ore 19,30, prezzo 38 euro tutto incluso, bambini fino a 12 anni 20 euro);
  • venerdì 6 gennaio “Arriva la Befana”: la Befana ci ha promesso un appuntamento nel primo pomeriggio per la consegna delle calze a tutti i bambini (e anche ai grandi che si sentono un po’ bambini) e farà anche l’estrazione della lotteria che troverete qui All’Antica Torre.

Come sempre, per i vari eventi vi raccomandiamo di prenotare. Un’ultima cosa: qualche evento potrebbe subire delle variazioni perché la famiglia si sta allargando   🙂 🙂     per cui vi invitiamo sempre a contattarci.

GIOVANNA E TINA: LA MONTAGNA DELLE DONNE

Anche quest’anno un nostro evento è stato scelto per far parte del festival “Leggere le Montagne”, organizzato dalla presidenza della Convenzione delle Alpi in occasione della Giornata internazionale della montagna. E’ un festival che intende propore una serie di eventi sparsi in tutto l’arco alpino e accomunati dalla passione per la letteratura di montagna, nella settimana dal 4 all’11 dicembre. Date un’occhiata alla mappa a questo link per vedere tutti gli eventi accreditati: il nostro è uno dei pochi in Veneto! La nostra proposta è per la sera del 7 dicembre è una cena letteraria per esplorare la montagna bellunese attraverso le parole di due donne che hanno contribuito a costruirne l’identità: Giovanna Zangrandi e Tina Merlin. Attraverso le loro vite, le loro lotte e i loro racconti ci faremo lettori e interpreti di una montagna da non dimenticare. Ci guiderà Sara Luchetta, dottoranda in Geografia e studiosa di letteratura di montagna. La cena inizierà alle ore 19.30, per iscrizioni contattateci allo 0439 1995149.

160623_a2_poster_web

Mostra fotografica: ‘Transumanze’

Ospitiamo in questo periodo una mostra fotografica dal titolo ‘Transumanze. Sulle tracce degli ultimi pastori del Triveneto’. La mostra è un estratto di un più ampio progetto fotografico di Adolfo Malacarne di Lamon, che ringraziamo per averci permesso di ospitare la mostra. Le foto raccontano il lungo lavoro di ricerca e documentazione che Adolfo ha condotto negli anni seguendo i pastori nel loro vagare dalle Alpi all’Adriatico guidati dai ritmi antichi della natura e delle stagioni e incontrandosi (e a volte scontrandosi!) con la modernità.Vi aspettiamo! La mostra è visitabile nei nostri orari di apertura e ovviamente gratuita.

mostra-fotografica

buon-pastore

Racconti di viaggio dalla Patagonia

Ricominciano le nostre serate “A cena con…” in cui ospitiamo personaggi con qualcosa da raccontare. Questa volta andiamo in Patagonia, una terra affascinante, quasi agli antipodi rispetto a noi e sogno di molti viaggiatori amanti della montagna. Sabato 12 novembre 2016 avremo con noi tre persone che hanno visitato questa terra, ciascuno con modalità e obiettivi diversi. Diego Toigo, Marcello Broccon e Giovanni De Cia, tre amici del CAI di Feltre, ci racconteranno a voce e con le immagini le loro recenti avventure: escursioni, trekking, arrampicate estreme, esperienze di vita. Il programma è il seguente:
ore 19.30: cena conviviale
ore 21.00: racconti di viaggio
Costo: 18 euro (bimbi under 12 , 12 euro). Per motivi organizzativi vi chiediamo di prenotare allo 0439 1995149. E’ possibile partecipare anche solo al dopo cena, gratuito, fino al raggiungimento della capienza massima della sala.

Risultati immagini per ftiz roy

Ciclo di serate: “Dolomiti: Montagne, Uomini, Storie”

Con l’autunno ritorna la voglia di trascorrere alcune serate in compagnia davanti al fuoco: noi ne stiamo organizzando diverse! La prima proposta che vi facciamo consiste in un ciclo di sei serate che avranno come tema le nostre splendide  Dolomiti, che dal 2009 sono Patrimonio dell’Umanità UNESCO. La possibilità ci viene data dalla proiezione del reportage in sei puntate “Dolomiti: Montagne, Uomini, Storie”, realizzato recentemente dalla Fondazione Dolomiti UNESCO e diretto dal giornalista della RAI Piero Badaloni. Le sei serate sono pensate come una sequenza progressiva, che va dalla nascita di questi monti milioni e milioni di anni fa fino alle questioni contemporanee che ci interrogano sul loro futuro.

Con chi ci sarà avremo piacere di dedicare un piccolo spazio dopo la proiezione al dibattito a partire dagli spunti dati da ciascuna puntata: a Sovramonte ci troviamo immersi in questo patrimonio e molti temi che vedrete nel documentario sono gli stessi di cui parliamo quotidianamente fra di noi (possibilità di valorizzazione del patrimonio, conflitti tra usi diversi della montagna, turismo, abbandono della montagna, gestione delle risorse, identità locali e campanilismi…). Ecco il calendario:

  1. Sabato 29 ottobre, “La nascita dell’arcipelago”: geologia e archeologia ovvero la storia più remota di questo paesaggio marino trasformatosi in milioni di anni in montagna.
  2. Sabato 5 novembre, “Dalla scoperta alla conquista”: l’alpinismo, con i suoi personaggi eroici, che nel Novecento porta le Dolomiti sulla scena internazionale.
  3. Sabato 19 novembre, “Il fascino del sublime”: il paesaggio dolomitico che ha incantato artisti, pittori, intellettuali, registi e scrittori.
  4. Sabato 26 novembre, “L’ambiente naturale e la sua tutela”: il valore della flora, della fauna, dell’acqua, questioni e possibili conflitti legati all’uso delle risorse.
  5.  Sabato 3 dicembre, “Gli abitanti dell’arcipelago”: le popolazioni, la cultura, la lingua, le tradizioni e l’identità.
  6.  Sabato 17 dicembre, “Dal passato al futuro”: come il Novecento ha trasformato le Dolomiti, questioni aperte e prospettive future.

Tutte le serate si svolgeranno così:
ore 19.30 cena conviviale; ore 20.45 inizio proiezione; ore 21.45 conversazione e dibattito.
Il menù proposto è a base dei prodotti Carta Qualità del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, a un costo di 18 euro tutto compreso – con vino e caffè -; per i bambini under 12 il costo è ridotto a 12 euro. E’ possibile partecipare anche solo alla proiezione, che è gratuita.
Per organizzare al meglio le serate vi invitiamo a prenotare allo 0439 1995149.

locandina_documentari_dolomiti-01

PRANZO DI FERRAGOSTO 2016

Si avvicina ferragosto, e quale occasione migliore per passare una giornata immersi nel verde dell’altopiano di Sovramonte e circondati dai nostri panorami che spaziano dal Monte Grappa alle Vette Feltrine?  Ecco la nostra proposta gastronomica per festeggiare il ferragosto:
– Antipasto: strudel di mele e speck, crostini alla ricotta e erbe dell’orto, formaggio piave con mostarda di pom prussian.
– Bis di primi: crespelle al grano saraceno con speck, formaggio e zucchine; gnocchi di polenta con pastin, panna, ricotta affumicata.
– Secondo: Arrosto di coniglio oppure frico alla carnica, con contorni e polenta.
– Dolce al cucchiaio
Costo: 25 euro a testa (Bambini under 12 15 euro). Nel costo è compreso il vino della casa (1/4), acqua e caffè.
Per prenotazioni 0439 1995149

Allanticatorre

Estate 2016: le cene a tema del venerdì

Per tutti i venerdì dell’estate 2016 proponiamo delle cene con menù speciale, di volta in volta incentrato su un piatto particolare. Ecco tutto il calendario:

Baccalà alla vicentina
1 luglio, 5 agosto, 2 settembre
Pizza + film:
8 luglio, 9 settembre
Selvaggina (Capriolo o Cervo)
15 luglio, 19 agosto, 16 settembre
“Gnoccolata” (gnocchi vari)
22 luglio, 26 agosto, 23 settembre
Menù Carta Qualità del Parco
29 luglio, 12 agosto, 30 settembre

Tutte le cene si svolgono alle ore 20.00; il costo è di 20 euro (25 euro per baccalà e selvaggina). Nel costo è compreso antipasto, primo, secondo, dolce, caffè, vino della casa. Sconto per bambini sotto i 12 anni. Per info e prenotazioni  telefonare al solito numero 04391995149. Vi aspettiamo!